Sulle Ali della Libertà

2021
Opera unica


Terracotta policroma
39×51,5×52

Descrizione dell’opera


Animale selvaggio e libero, ecco il più famoso dei cavalli alati che i Greci chiamarono Pegaso. Plasmando l’argilla Carlo Zoli gli ha ridato una triplice vita, mentre vola verso la libertà. Tre è il numero perfetto, la condizione di equilibrio ideale per superare qualsiasi ostacolo.
Vitalità e potenza del cavallo, unite alla leggerezza delle ali e alla capacità di svincolarsi dal peso della gravità, ne fanno un esempio di audacia, simbolo dell’anima dell’artista che si eleva con l’ispirazione oltre la dimensione terrena, da cui però non può prescindere. I cavalli alati uniscono terra e cielo, sono rivestiti da patine che ricordano le calde sfumature della natura ma si librano come spiriti sospesi, alla ricerca di fantasiosi incontri tra le infinite possibilità dell’immaginazione.

zoom_out_map