Oltre la Porta

2021
Opera unica


Terracotta policroma
Metallo
Foglia d’oro
29x21x42

Descrizione dell’opera


Una misteriosa creatura sul suo destriero è in procinto di varcare – o forse lo ha appena fatto – una cornice dorata; una soglia incantata che conduce in un altro mondo. Un teschio e un piccolo animale, anch’essi rivestiti da foglia d’oro, rimandano l’uno all’ultraterreno, l’altro alla fiaba, mentre il corpo femminile in torsione, privo di arti superiori e fasciato in un’armatura metamorfica, è tutt’uno con il cavallo – in armonia con la natura – ed è simbolo di dinamismo e mutamento. Anche l’ignoto è da affrontare con coraggio, come suggerisce lo sguardo sereno e fiducioso impresso sul volto. Forse è una veggente o forse è una fata ma, attraverso la creatività dell’artista, parla delle sfide della vita e dell’immaginazione come motore dell’esistenza.
Un esempio dell’arte fantastica di Carlo Zoli che nasce sempre da una commistione tra storia, mitologia e leggenda, verso interpretazioni favolose e surreali.

zoom_out_map